Chiusavecchia

Evade fisco per 7 mln, denunciato

Un imprenditore di Ventimiglia, che per anni aveva gestito due imprese di costruzione, in forma occulta e grazie a dei prestanome, nascondendo al fisco redditi per quasi otto milioni di euro e Iva per oltre settecentomila euro è stato denunciato dalla Guardia di Finanza per omessa e infedele presentazione delle dichiarazioni delle imposte sui redditi e per una evasione delle imposte dirette per oltre 2 milioni di euro. Le Fiamme Gialle hanno scoperto che a dirigere di fatto le imprese edili era un'unica persona che aveva intestato le ditte a due persone compiacenti per sfuggire ai controlli. Le imprese avevano insospettito i militari in quanto, tra l'altro, non avevano presentato le dichiarazioni fiscali per due anni e in alcuni casi avevano dichiarato imponibili estremamente ridotti. Sospetti che sono stati confermati dalle due verifiche fiscali alle imprese che hanno evidenziato movimenti di capitale all'estero per centinaia di migliaia di euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie